fraxinus excelsior arbol 1

Perché avere un frassino?

Fraxinus excelsior

Fraxinus excelsior


Gli alberi sono una vera meraviglia naturale. Ognuno di loro ha determinate caratteristiche che li rendono unici: alcuni si distinguono per i loro fiori dai colori sgargianti, altri per le dimensioni che raggiungono una volta diventati adulti, altri per essere in grado di crescere più di 1 metro all'anno… e altri ancora per la loro eleganza, come nel caso del frassino.


È una pianta ideale da avere in giardini medio-grandi, dove diventerà un albero che piacerà a tutta la famiglia, non mi credete? Scopri questo fantastico albero.

5 motivi per avere un frassino in giardino


Il frassino è un albero a crescita rapida che sta benissimo nei giardini medi e grandi. Finché il clima è adatto, e si trova a una distanza di una decina di metri dai tubi e così via, può essere la star del luogo. Ecco perché vi daremo 5 motivi per cui pensiamo che sia una grande pianta:


Fornisce ombra in estate, luce in inverno

Fraxinus latifolia

Fraxinus latifolia


Se state cercando un albero deciduo, cioè uno che perde le foglie in un certo periodo dell'anno – in questo caso, l'inverno – il frassino è una buona opzione. Con i suoi 15 metri di altezza e la sua ampia corona, in estate potrete proteggervi sotto i suoi rami dal sole intenso, mentre in inverno-primavera potrete godervi i fiori delle bulbose che volete piantare.


I suoi fiori sono molto decorativi

Fraxinus ornus

Fraxinus ornus


I fiori, che sono raggruppati in infiorescenze, sono molto vistosi, di colore bianco. Spuntano alla fine dell'inverno quando il resto delle piante è ancora in letargo, e rimangono sull'albero fino all'inizio dell'estate.


Cresce in tutti i tipi di terreno

Fraxinus excelsior

Fraxinus excelsior


Il frassino è una pianta «non complicata». Può crescere in tutti i tipi di terreno, compresi quelli calcarei. Tuttavia, ha bisogno di annaffiature regolari perché non tollera la siccità. Infatti, cresce naturalmente in zone umide e fresche di montagna, quindi per farlo sviluppare nel migliore dei modi dobbiamo fornirgli molta acqua (senza far ristagnare il terreno).


Diventa bello in autunno

Il frassino diventa bello in autunno

Immagine – Flickr/Matt Lavin // Fraxinus pennsylvanica in autunno


Il frassino è un albero straordinario. In primavera e in estate ha foglie verdi, ma in autunno… è un'altra storia. A seconda della specie, possono essere rossi, come Fraxinus americana o Fraxinus ornus, o gialli come Fraxinus excelsior.


Resiste al freddo senza problemi

Fraxinus angustifolia

Fraxinus angustifolia


Se vivete in una zona dove le temperature invernali scendono a -12ºC, non dovete preoccuparvi. Il frassino resiste al freddo e al gelo senza problemi. Allora, cosa state aspettando per averne uno?


Come mi prendo cura di un frassino?


Frassino è il nome comune dato alle specie del genere Fraxinus. Questi alberi possono crescere fino a diventare molto grandi, e hanno un baldacchino molto rigoglioso, quindi sono ottimi per piantare in quelle grandi aree. Ma per goderseli veramente, è importante tener conto delle loro esigenze, altrimenti non sarebbe sorprendente se sorgono problemi pochi anni dopo averli piantati nel terreno:


Posizione


Ha bisogno di sentire il passare delle stagioni, così come il vento, il sole, la pioggia. Pertanto, dovrebbe essere sempre all'esterno, senza protezione. Potrebbe aver bisogno di un paletto quando è giovane, per aiutarlo a stare in piedi, soprattutto se il vento soffia regolarmente.


Ricordatevi di piantarlo ad almeno dieci metri da dove avete i tubi.


Suolo


Preferisce terreni ricchi di materia organica, cioè fertili. Tollera i ristagni d'acqua, ma non prospera se il terreno rimane asciutto per molto tempo.


Nel caso in cui vogliate tenerlo in un vaso per un po', o se è ancora una piantina, potete coltivarlo in un vaso con compost universale, o pacciame.


Irrigazione


Il frassino ha bisogno di acqua, e molta. Infatti, ne ho avuto uno anch'io (vivo a Maiorca, dove il clima è tipicamente mediterraneo, con caldo e siccità in estate) e le foglie hanno cominciato a diventare marroni quando mancava loro l'idratazione.


L'ideale è annaffiarlo 3 o 4 volte alla settimana durante la stagione più calda e secca dell'anno. In inverno, poiché la sua attività sarà drasticamente ridotta, a causa delle temperature più basse, avrà bisogno di essere annaffiata meno, una volta alla settimana o giù di lì.


Fertilizzazione di


Il frassino è un albero a crescita rapida


Durante la primavera e l'estate è interessante aggiungere qualche tipo di fertilizzante organico. Per esempio, guano, pacciame o compost.


Potatura


Il frassino non ha bisogno di potature, perché è un albero la cui bellezza sta proprio nella sua crescita e sviluppo naturale (cioè non forzata dall'uomo). Si consiglia di tagliare i rami secchi alla fine dell'inverno, ma niente di più.


Resistenza


Può resistere a temperature fino a -18ºC.


Cosa pensi del frassino?

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *