hortalizas

Cosa sono le verdure, i tipi e la coltivazione delle verdure

verdure diverse


Il mondo della gastronomia è composto da una miriade di elementi che oggi fanno parte delle culture di molte nazioni. Il cibo può essere consumato per ragioni culturali, medicinali o di gusto.


Comunque sia, il cibo gode anche di molteplici categorie che permettono al consumatore di scegliere tra una vasta gamma di prelibatezze. Così, sembra che attualmente, il menu di molti paesi ha grandi opzioni per tutti i gusti, esigenze e costumi, in modo che il consumatore può selezionare tra tutte le voci, quelle che meglio si adattano alle loro preferenze.

Cosa sono le verdure e perché consumarle?


mangiare verdure


Principalmente, ci sono molte categorie che oggi vengono delimitate in base a una serie di caratteristiche sia fisiche, visive, nutrizionali-medicinali, ecc.


Oggi parleremo di verdure e vi daremo informazioni sulle loro caratteristiche principali, alcuni dati importanti, così come contenuti sulla loro classificazione e coltivazione.


In linea di principio, le verdure comprendono quegli alimenti del mondo vegetale che possono essere consumati in un certo stato ottenuto dopo essere stati lavorati o nella loro forma grezza. Tra tante opzioni, le verdure includono tutti i tipi di piante che possono essere consumate in qualsiasi stato.


Costituzione delle verdure


La loro composizione è in gran parte 80% di acqua, mentre il resto è costituito da sostanze nutritive e sulla base di quanto detto sopra, è facile supporre che le verdure offrono idratazione al corpo così come grandi contributi nutrizionali al corpo.


Le loro informazioni nutrizionali includono una miriade di substrati, all'interno dei quali possiamo menzionare fibre, vitamine, minerali, zuccheri e amido. Allo stesso modo, parte delle sue informazioni nutrizionali include piccole porzioni di antiossidanti.


In questo senso, possiamo renderci conto dell'importanza che i vegetali giocano nella salute del consumatore, così come nel mantenimento dello stato di idratazione dell'individuo e dei suoi sistemi di protezione contro gli organismi ostili presenti nell'ambiente.


Gli ortaggi comprendono una miriade di elementi di consumo che a loro volta implicano grandi caratteristiche e, di conseguenza, questo ha dato origine a molteplici modalità di consumo, di coltivazione e di irrigazione, in modo tale che ognuna delle caratteristiche di questi ortaggi renderà ognuno di loro necessariamente elementi particolari.


Coltivazione di verdure


diversi tipi di verdure


In generale, la coltivazione degli ortaggi non ha bisogno di altro che di terreni densi e di climi sereni.


La stragrande maggioranza di questi non richiede grandi quantità di fertilizzante al mese, tuttavia, ci possono essere alcune eccezioni, motivo per cui procederemo a spiegare ciascuno dei processi di coltivazione e concimazione degli ortaggi, prendendo in considerazione la tassonomia più tipica, offrendo all'utente la possibilità di sapere quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno di essi.


Allo stesso modo, saranno presentati alcuni esempi corrispondenti ad ogni classificazione, in modo tale che l'idea che l'autore prende in testa possa essere vista più concretamente in funzione di elementi visivi che rafforzano la comprensione e l'associazione dell'informazione.


Così, ci sono molte considerazioni che vengono prese in considerazione al momento di fare la classificazione delle verdure, per questo motivo, ecco i tipi di verdure.


Tipi di verdure


Frutta


frutta e verdura


Come suggerisce il nome, questo tipo di verdure offre grandi contributi nutrizionali sul frutto che la particolare pianta offre.


La frutta può essere raccolta in momenti precisi dell'anno o in alcuni casi, può essere estratta in qualsiasi stagione dell'anno a seconda dei casi e tra alcuni ortaggi da frutta abbiamo anguria, pomodoro, cetrioli, melone, melanzane, zucchine , ecc.


La sua coltivazione richiede alcune considerazioni e il terreno deve rispondere a certi stati di umidità, così come il mantenimento di una consistenza media. Deve essere concimato costantemente, soprattutto quando il frutto lancia i suoi primi strati, in quel momento dobbiamo aggiungere potassio alle dosi di fertilizzante a cui stiamo sottoponendo la pianta.


Foglia


foglia di verdura


Si trovano nella zona fogliare della pianta, cioè nelle sue foglie. In alcuni casi, devono essere ben puliti prima di essere consumati, poiché possono essere stati esposti ad acqua non potabile.


Inoltre, queste verdure tendono ad essere incluse in molte insalate e in alcuni casi, vengono utilizzate come complemento a stufati e zuppe, grazie alla sua varietà, che è molto ampia ed è che possono avere molteplici dimensioni, colori e consistenze e alcuni esempi includono lattuga, bietole e spinaci.


La sua coltivazione si fa nelle seguenti condizioni, poiché i loro terreni devono essere freschi e di consistenza leggera. Inoltre, il potenziale accumulo di acqua (pozzanghere) dovrebbe essere evitato.


L'umidità dei suoi terreni deve essere sottile e prudente e per quanto riguarda il suo fertilizzante, si deve sapere che non hanno bisogno di alcun fertilizzante. L'irrigazione deve essere costante nei loro primi giorni di sviluppo, per dopo e una volta superate certe linee guida durante il loro sviluppo, sarà sufficiente solo per mantenere fresco il terreno in cui crescono queste verdure.


Radice


ortaggio a radice


La carota fa parte di questa classificazione, poiché le radici di questo tipo di ortaggi sono molto morbide e le loro radici, cioè il loro cibo, si presentano in grandi proporzioni, per cui questo tipo di ortaggi ha grandi contributi nutrizionali. La sua coltivazione è apparentemente semplice e basta generare un terreno privo di oggetti duri come pietre o altro.


Per quanto riguarda il clima, il terreno dovrebbe essere solo quello normale per la semina, accompagnato da dosi costanti di fertilizzante. Ci sono anche alcune considerazioni specifiche per la coltivazione di ogni ortaggio a radice, che dipenderanno dal tipo di prodotto che generano.


Seme


seme vegetale


Come suggerisce il nome, sono i semi gli elementi da consumare su questo ortaggio ed è che generalmente, questi semi possono essere facilmente consumati, così come facile da aprire.


Alcuni casi hanno bisogno di qualche tipo di elaborazione prima di essere consumati dall'utente e tra alcuni esempi possiamo citare piselli, fagioli e piselli.


Grazie alle sue dimensioni, la sua coltivazione non ha bisogno di grandi spazi per svilupparsi efficacemente. La sua concimazione è molto semplice e viene fatta su base settimanale poiché il consumo della stessa è notevolmente lento.


Verdure a stelo


stelo vegetale


Queste verdure abbondano di contenuto fibroso, il che implica un consumo praticamente necessario nella catena alimentare.


Esempi di questo tipo di verdure sono gli asparagi e il cardo. La loro semina può sopportare quasi tutti i tipi di clima, il che è un indicatore che si adattano facilmente a vari scenari senza compromettere il loro prodotto finale, essendo il loro fertilizzante molto simile a quello delle piante da radice, quindi non hanno bisogno di molte cure in quanto tali.


In breve, le verdure abbondano in ognuno dei nostri menu. Il loro consumo può rispondere a molteplici ragioni, così come la loro coltivazione.


La sua grande tassonomia ha dato origine a molteplici offerte al mercato gastronomico, che permette ai commercianti la possibilità di scegliere tra più elementi, tenendo conto delle esigenze della popolazione, così come le possibilità di impianto e di coltivazione della zona, che permetterà di stimare il livello di domanda che può presentare tale ortaggio.


Fioritura


Cavolfiore


All'interno della categoria delle verdure da fiore possiamo trovare cavolfiori, cavoli, broccoli e carciofi ed è che bene e come suggerisce il nome, sono quelle verdure in cui si mangia la parte del fiore.


Il bello se avete un giardino con questo tipo di ortaggio, è di raccoglierlo quando il fiore è ancora chiuso, perché quando è aperto, questo avrà perso tutti i suoi benefici.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *