Come e quando far germogliare le lenticchie?

germogli di lenticchie in un barattolo di vetro


Ci sono molti prodotti alimentari che sono semplici da fare, molto pratici nella preparazione e forniscono al corpo importanti elementi nutrizionali in vitamine, minerali, proteine e carboidrati. Tra questi ci sono i germogli di semi o di cereali.


Mangiare alimenti che sono in fase di sviluppo fornisce nutrienti che non sono accessibili in altre fasi. I germogli di lenticchie non sono solo nutrienti ma deliziosi, versatili e possono essere fatti senza alcuna complicazione, basta seguire alcune linee guida importanti.

Far germogliare le lenticchie è una procedura semplice


bicchieri di plastica con lenticchie all'interno


È molto probabile che una delle attività più significative svolte nelle scuole sia legata alla germinazione delle lenticchie o di altri legumi. Per molti individui questo esperimento è stato il primo approccio al mondo scientifico e rappresenta la conoscenza più antica che l’umanità ha, l’agricoltura.


Inoltre, ha anche un’importanza molto rilevante perché è legato a una funzione fondamentale e insostituibile che garantisce la vita, come il cibo.


Tra i primi prodotti seminati e raccolti dall’uomo ci sono i legumi e i cereali. Questi alimenti hanno nutrito intere generazioni di esseri umani per migliaia di anni e hanno svolto appieno la loro funzione.


Con un semplice contenitore di vetro o di plastica trasparente, cotone idrofilo, semi di lenticchie o di un legume di vostra scelta, acqua e sole, anche un bambino di tre anni può far germogliare dei germogli. Pertanto, non c’è motivo per cui un adulto coscienzioso debba fornirsi di questo alimento sano.


La cosa più fondamentale quando si fanno germinare i semi è assicurare un ambiente adatto. Fondamentalmente questo è stato ottenuto mettendo un batuffolo di cotone umido sul fondo del contenitore, poi mettere alcuni semi di lenticchie con abbastanza spazio tra ciascuno, poi coprirli con un altro batuffolo di cotone umido e metterli in un luogo caldo con luce solare preferibilmente indiretta .


Era questione di giorni perché i bambini osservassero con stupore il privilegio della vita che cresceva davanti ai loro occhi. Con questa strategia è stato possibile comprendere visivamente le parti della pianta e iniziare il giovane individuo alla cura della natura.


Procedura per fare i germogli di lenticchie in casa


Anche se il processo di sviluppo di una pianta è un vero miracolo e un processo davvero complesso, con le giuste condizioni si possono ottenere abbastanza germogli di lenticchie per approfittare dei loro nutrienti attraverso le ricette più varie.



  • La prima cosa è avere una serie di accessori di base che sono:

  • Contenitore di vetro con una capacità di un litro.

  • Una piccola tazza di grani di lenticchie secche che non hanno subito alcun tipo di cottura.

  • Mezzo litro d’acqua.

  • Individuare un luogo caldo che offra condizioni di temperatura ottimali. Cioè, caldo e scuro.

Per prima cosa lavare le lenticchie, metterle nel barattolo e aggiungere mezzo litro d’acqua. Coprire il contenitore con un panno sottile o una garza. Lascia il barattolo in un luogo caldo e buio e aspetta tra le dodici e le quindici ore.


Trascorso il tempo stabilito, togliere l’acqua dal barattolo e lavare le lenticchie con acqua tiepida.


Il prossimo passo deve essere fatto con precisione, poiché il vaso deve essere posizionato orizzontalmente e i semi di lenticchie devono essere sparsi sulla sua base. Non devono più essere coperti da alcun panno, perché le lenticchie devono essere mantenute ossigenate.


I primi tre giorni di questa fase i semi devono essere lavati pulendoli due o tre volte al giorno con acqua pulita. Questo viene fatto per prevenire la formazione di funghi. Dal quarto giorno in poi, la pulizia viene fatta solo una volta al giorno.


germogli o germogli di semi


Entro il quarto o quinto giorno si possono osservare i primi germogli. Quando sono lunghi circa due o tre centimetri, il vaso viene messo in un posto dove ricevono la luce indiretta del sole. L’obiettivo è che il processo della clorofilla inizi e che spuntino le prime foglie verdi.


Quando questo accade, i germogli saranno nella loro fase ideale di produzione di vitamine e avranno un gusto piacevole.


Infine, i germogli possono essere lavati immergendoli in acqua in modo che perdano la loro pelle. Possono poi essere filtrati e lasciati asciugare e possono essere conservati in frigorifero fino a una settimana.


È importante considerare le seguenti raccomandazioni, poiché è preferibile usare semi organici e si può anche cambiare il contenitore di vetro con uno più grande durante il processo per ottenere germogli più grandi. In nessun caso si devono mescolare diversi tipi di cereali o legumi nello stesso contenitore.


I benefici nutrizionali dei germogli di lenticchie sono ampi e il loro consumo frequente è altamente raccomandato per soddisfare i requisiti di una dieta sana. Inoltre, sono semplici da fare e deliziosi da preparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *