+5 fiori cimiteriali di lunga durata

Scegliere fiori di lunga durata per i cimiteri


Gli esseri umani hanno un bisogno emotivo di ricordare le persone care che sono morte, specialmente in occasioni speciali come i compleanni, o in giorni specifici come il giorno di Ognissanti. Indipendentemente dalle nostre convinzioni, perdere qualcuno che amiamo può lasciare un segno profondo e doloroso, e molte persone hanno bisogno di andare al cimitero di tanto in tanto per ricordare i loro cari.


Questa è una pratica che, oltre ad essere rispettabile (mancherebbe solo che non lo fosse), aiuta quei luoghi tristi a diventare zone più belle grazie alle piante. Per questo motivo, se sei uno di quelli che vogliono sapere quali sono i più durevoli da portare al cimitero, sia per mettere sulla tomba di qualcuno o per abbellire questo luogo di culto, allora stiamo per raccomandare quelli che per noi sono i migliori.


Indice


Selezione di piante naturali


Cominciamo con le piante naturali. Questi sono quelli che saranno belli per qualche giorno o settimana, ma per mantenerli tali avranno bisogno di qualche cura, quindi oltre al loro prezzo dovrete pensare se vale la pena di prenderne uno o no.


Le nostre raccomandazioni sono le seguenti:


Crisantemi


I crisantemi sono fiori di lunga durata


I crisantemi sono venduti in autunno, quindi sono ideali per portare ai cari defunti in date come Ognissanti. Se si opta per il fiore, può rimanere intatto fino a un mese, ma è importante cambiare l’acqua frequentemente.


Se preferite portare la pianta con voi, rimarrà buona per una settimana al massimo, a seconda che piova o meno.


Gladioli


I gladioli durano diverse settimane


I gladioli sono piante bulbose che dovrebbero essere piantate in primavera, poiché fioriscono in estate. È in quella stagione che potete approfittarne per abbellire la tomba di un parente o di un amico. Una volta tagliati possono durare circa 2-3 settimane, anche se è consigliabile cambiare l’acqua di tanto in tanto.


Se si preferisce comprare una pianta, bisogna dire che durerà anche abbastanza a lungo grazie alle riserve contenute nel suo bulbo: circa una o due settimane a seconda della secchezza dell’ambiente. Tuttavia, se riuscite ad annaffiarlo almeno una volta ogni sette giorni, durerà più a lungo. Poi, quando i bulbi sbiadiscono, si può portare a casa fino alla prossima stagione di fioritura.


Margherite


Le margherite sono fiori bianchi molto duraturi.


Le margherite sono piante che di solito fioriscono in primavera. Sono molto apprezzati da quelle persone che cercano quelli di lunga durata, dato che durano circa tre settimane o giù di lì. Il lato negativo è che bisogna sostituire la loro acqua ogni due giorni, ma per il resto sono molto interessanti.


D’altra parte, se scegliete di portare una pianta, sarete fortunati: sarà bella per circa sette giorni, o forse un po’ di più. Se volete prendervene cura, dovrete annaffiarlo solo una o due volte alla settimana.


Orchidee


I fiori delle orchidee possono durare alcune settimane.


Le orchidee sono piante tropicali che fioriscono in primavera e anche in estate. Sono belle e abbastanza resistenti. Inoltre, producono con un alto valore ornamentale. La cosa più interessante è che durano fino a tre settimane una volta tagliati, anche se l’acqua deve essere sostituita ogni due o tre giorni.


Se optate per una pianta, possiamo già dirvi che se non viene annaffiata regolarmente può non durare più di una settimana. A causa della sua scarsa resistenza al freddo, non lo consigliamo se le temperature nella vostra zona scendono sotto i 10ºC.


Zinnia


Le zinnie fioriscono in estate


La zinnia è una pianta che è disponibile dalla primavera all’autunno, specialmente come fiore reciso. Dura circa un mese, ma l’acqua deve essere cambiata regolarmente altrimenti appassisce presto.


Come pianta non la raccomandiamo, perché le sue esigenze di acqua sono elevate e durerebbe solo pochi giorni.


Fiori e piante artificiali


Le piante artificiali sono le più durevoli


E finiamo con questi che, avete assolutamente ragione, sono ovvi. Non c’è pianta più duratura di quella artificiale. Per questo è uno dei più raccomandati, dato che non ha bisogno di annaffiature, né è danneggiato dal freddo o da altro. Inoltre, di solito ha un prezzo molto economico. Ma sì, anche se è economico, è consigliabile che la qualità sia abbastanza alta da durare a lungo. Per questo motivo, se hai intenzione di comprarli online dovresti essere in grado di farlo in un e-commerce dove puoi leggere le opinioni di altri clienti.


Non vi diremo di scegliere un garofano o di prendere una rosa, perché dato che sono artificiali, non importa. L’importante è che vi piaccia, o almeno che significhi qualcosa per voi e/o per il vostro caro.


Speriamo che questi consigli servano ai vostri scopi.


Fiori duraturi per il cimitero

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *