orquideas 5

Le 10 migliori piante da interno che fioriscono d’inverno

Ci sono alcune orchidee che fioriscono in inverno.


L'inverno è una stagione in cui la grande maggioranza delle piante rimane dormiente. Per questo motivo, spesso può darci l'impressione che il paesaggio che vediamo abbia perso la sua vita, cosa che non è affatto vera perché all'interno dei fusti o dei tronchi e dei rami c'è ancora attività. Tuttavia, possiamo sempre avere fiori in casa anche se le temperature esterne sono basse.


C'è un'interessante varietà di piante da interno che fioriscono in inverno, quindi se volete conoscerle e rendere il vostro interno simile alla primavera, ve ne parleremo di seguito.

Wallflower (Matthiola incana)

La violacciocca è una pianta che fiorisce alla fine dell'inverno.


La violacciocca è una pianta erbacea perenne che cresce fino a 60 centimetri di altezza. Ha steli più o meno dritti, e fiori bianchi, rosa, gialli o lilla spuntano dalla fine di alcuni di essi a fine inverno e inizio primavera.


Di solito viene coltivato in giardino, ma la verità è che cresce sano anche in casa. Ma non deve essere privato della luce. Annaffiatela una o due volte alla settimana e non trascurate il concime per poter ammirare i suoi bei fiori.


Camelia (Camellia sp)


La camelia è un arbusto sempreverde che fiorisce in inverno.


La camelia è un arbusto o alberello sempreverde che vive molto bene in vaso; infatti, quando si ha un giardino ma il terreno è argilloso e alcalino, è preferibile tenerla in contenitori con un substrato adatto – per piante acide – perché questo le impedisce di avere foglie clorotiche. Inoltre, si adatta abbastanza bene all'interno, se è collocato in una stanza dove c'è molta luce.


Isuoi fiori, di circa 5 centimetri di diametro e di colore rosso, rosa o bianco, appariranno verso la metà o la fine dell'inverno (per darvi un'idea, a Maiorca (Spagna) per esempio, di solito fiorisce a febbraio, cioè a metà della stagione).


Bucaneve (Galanthus nivalis)


Il bucaneve è una pianta bulbosa che fiorisce alla fine dell'inverno.


Il bucaneve è una piccola pianta bulbosa che cresce fino a un'altezza di 20-30 centimetri compreso lo stelo fiorito. I suoi fiori sono bianchi con un centro verdastro e misurano solo 3 centimetri di diametro. In effetti, sono piccoli, ma quando molti sono piantati nello stesso vaso l'effetto ottenuto è magnifico.


Naturalmente, deve essere nella stanza più fresca della casa, ma al riparo dalle correnti d'aria. Non deve mancare la luce, né un'annaffiatura moderata. Se volete, è anche altamente raccomandato di concimarlo con un fertilizzante per piante bulbose seguendo le indicazioni.


Ciclamino o viola alpina (Cyclamen sp)


Il ciclamino è una pianta d'appartamento che fiorisce in inverno.


Il ciclamino, noto anche come viola alpina, è una pianta che rimane attiva in inverno. Non cresce molto in altezza, solo circa 35 centimetri se contiamo i suoi fiori, con foglie la cui forma, colore e dimensione varia a seconda della varietà e/o cultivar. Questi fiori sono bianchi, rosa, arancioni, lilla o rossi.


Ha bisogno di molta luce per poterli produrre, quindi deve essere posizionato nella stanza dove c'è più chiarezza. È anche importante che venga annaffiato solo occasionalmente, perché troppa acqua fa marcire rapidamente le radici.


Crisantemo (Chrysanthemum sp)


Il crisantemo è una pianta erbacea a fioritura tardiva.


Il crisantemo è un fiore che potrebbe essere chiamato il fiore dell'autunno e dell'inverno. Già durante le feste di Halloween (alla fine di ottobre) possiamo godercelo, ma se ce ne prendiamo cura un po' di più, annaffiandolo e concimandolo ogni volta che è necessario, continuerà a produrre fiori fino all'inizio dell'inverno.


E che aspetto hanno quei fiori? Beh, dipende dalla varietà e dalla cultivar: ce ne sono alcune che sono semplici, altre hanno una doppia corona di petali… Anche il colore varia molto: rosso, giallo, lilla, arancione, rosa. Scegliete quello che vi piace di più e spostatelo in una stanza dove non ci siano correnti d'aria. Se la concimi ogni 15 giorni con un fertilizzante per piante da fiore, non resterai senza piante da fiore fino alla stagione più fredda dell'anno.


Orecchini fucsia o della regina (Fuchsia sp)


Le fucsie fioriscono in inverno


La fucsia, conosciuta anche come orecchini della regina, è una pianta arbustiva sempreverde che cresce fino a circa 40 centimetri di altezza. I suoi fiori sono lilla e rossi. Inizia a fiorire in autunno, ma continua a fiorire fino a metà inverno, a condizione che sia in una zona luminosa e protetta sia dalla luce diretta (come quella che può entrare dalla finestra) che dalle correnti d'aria.


Ha bisogno di annaffiature moderate, evitando i ristagni d'acqua, così come un buon programma di concimazione che dovrebbe durare tutto l'anno. Se volete che produca molti fiori, non esitate a usare un fertilizzante per piante da fiore secondo le istruzioni del produttore; in questo modo, non sarà difficile raggiungere il vostro obiettivo.


Ortensia invernale (Bergenia crassifolia)

L'ortensia invernale fiorisce dopo l'autunno

Immagine – Wikimedia/Agnieszka Kwiecień, Nova


L'ortensia invernale è una pianta erbacea che cresce fino a un'altezza di circa 40 centimetri. Ha grandi foglie verde scuro, un colore che contrasta molto bene con il rosa dei suoi fiori, che sbocciano da fine inverno a inizio primavera.


Non è molto esigente. Se la metti in un posto luminoso e la annaffi di tanto in tanto in modo che non le manchi l'acqua, farà bene.


Orchidea Phalaenopsis (Phalaenopsis)


L'orchidea Phalaenopsis fiorisce in inverno e in primavera.


La Phalaenopsis è una delle orchidee che fiorisce più facilmente in casa, e lo fa dalla fine dell'inverno fino alla primavera. È una pianta epifita che deve essere coltivata in un vaso di plastica trasparente, e che deve essere annaffiata con acqua piovana o distillata quando le radici biancastre sono visibili.


Isuoi fiori sono di diversi colori, tra cui spiccano il bianco, il rosa e il giallo. Ha bisogno di luce ma mai di luce diretta, perché le sue foglie si brucerebbero.


Narciso (Narcissus sp)


I narcisi sono piante bulbose che fioriscono a fine inverno.


Il narciso è una pianta bulbosa che viene piantata dopo l'estate in modo che possa fiorire dall'autunno alla primavera. Raggiunge un'altezza di circa 20 centimetri e i suoi fiori sono di uno o due colori: giallo, bianco, giallo e bianco, bianco e crema. Ci sono diverse varietà e cultivar, quindi se avete il coraggio, non esitate a fare combinazioni.


Mettetelo in un posto luminoso, e concimatelo ogni settimana o dieci giorni con un fertilizzante per piante bulbose. In questo modo, vi assicurerete che non manchi nulla.


Viola del pensiero (Viola x wittrockiana)


La viola del pensiero è una pianta erbacea che fiorisce in inverno.


La viola del pensiero è una pianta erbacea annuale che fiorisce in inverno e produce un buon numero di fiori. Inoltre, cresce solo fino a 20 o 30 centimetri di altezza, quindi è perfetto da avere in un vaso. I suoi fiori sono quasi sempre bicolore: lilla e bluastro, rosso e rosso intenso quasi nero, giallo e nero, bianco e lilla – c'è una varietà enorme!


Quindi, se volete avere dei fiori in casa durante l'inverno, vi consigliamo vivamente di prendere delle viole del pensiero. Sono sicuro che non ve ne pentirete. Metteteli in una zona luminosa e annaffiateli circa due volte alla settimana per non farli seccare.


Quale di queste piante da interno che fioriscono in inverno ti è piaciuta di più?

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *