La pianta di Galan de noche, perfetta da avere in vaso o in giardino.

I fiori del galante di notte si aprono al crepuscolo.


La pianta arbustiva Night-heron è una pianta che ha tutto: è facile da curare e mantenere, produce fiori piccoli ma fragranti durante l’estate e può essere coltivata sia in giardino che in vaso.


È così ornamentale che è difficile resistere alla tentazione di comprarne uno… o parecchi. Ma perché? Per tutto quello che scoprirai qui 😉 😉 😉 .

Origine e caratteristiche

Cestrum nocturnum, nome scientifico del galletto notturno

Immagine – Wikimedia/Cary Bass


Il nostro protagonista è un arbusto sempreverde (anche se può comportarsi come deciduo nei climi temperati) originario delle regioni tropicali dell’America il cui nome scientifico è Cestrum nocturnum. Raggiunge un’altezza tra 1 e 4 metri, con rami lunghi e semi-pendenti fino a 70 cm di lunghezza. Le sue foglie sono semplici e alterne, di forma ovale e verdi.


Isuoi fiori tubolari sono bianchi o giallo-verdastri. Appaiono in numerosi gruppi durante la tarda primavera e l’estate. Una volta impollinati, inizia a maturare il frutto, che è una bacca bianca.


Tutta la pianta è tossica.


Come si cura l’airone notturno?


Ti piace la pianta? Ecco come curarlo:


Posizione


Il galante di notte deve essere all’aperto, o in pieno sole o preferibilmente in penombra, soprattutto se si vive in una zona con un forte sole come il Mediterraneo per esempio, o in luoghi vicini a zone aride o semi-aride del mondo.


Che lo vogliate in vaso o piantato in terra, è sicuro che crescerà meravigliosamente. Inoltre, le sue radici non sono invasive, quindi non causerà problemi nelle tubature o nei pavimenti pavimentati,… e non impedirà ad altre piante di crescere nelle sue vicinanze.


Suolo


Non è esigente, ma è importante che abbia un ottimo drenaggio per evitare la putrefazione delle radici. Per questo motivo, consigliamo quanto segue:



  • Vaso: mescolare la torba con perlite, arlite, sabbia di fiume precedentemente lavata o simili in parti uguali.

  • Giardino: se il terreno è in grado di drenare rapidamente l’acqua, non c’è bisogno di fare nulla; in caso contrario, è necessario scavare una buca di almeno 50 x 50cm (meglio se è 1m x 1m) e riempirla con la miscela di terreno di cui sopra.

Irrigazione

Foglie della pianta Galán de noche

Immagine – Wikimedia/Forest & Kim Starr


Leannaffiature devono essere frequenti in estate e un po’ meno durante il resto dell’anno. Generalmente, sarà annaffiato ogni 2 giorni durante i mesi più caldi, e ogni 3-4 giorni il resto dell’anno. Se si mette un sottovaso sotto la pianta, l’acqua in eccesso deve essere rimossa 15 minuti dopo l’irrigazione.


Quando si dà troppa acqua, le foglie ingialliscono e le radici marciscono. Se questo accade al vostro galletto notturno, smettete di annaffiare per alcuni giorni fino a quando il terreno si asciuga e trattate con un fungicida sistemico.


Alimentazione


Dall’inizio della primavera fino alla fine dell’estate è necessario concimarlo, sia con fertilizzanti liquidi organici (guano altamente raccomandato) sia con fertilizzanti minerali (come il fertilizzante universale per piante per esempio). Ma, indipendentemente da quale si usa, è necessario seguire le indicazioni specificate sulla confezione, altrimenti il rischio di problemi dovuti a un sovradosaggio di fertilizzante o concime sarà molto alto.


Tempo di piantagione o trapianto


In primavera. Se è in vaso ne avrà bisogno di uno più grande -e sempre con dei fori nella base attraverso i quali l’acqua può uscire- ogni 2 anni.


Potatura


I rami possono essere tagliati dopo la prima fioritura dell’anno con le cesoie. Dovresti anche rimuovere le foglie secche e i fiori appassiti, se necessario.


I problemi più comuni


È una pianta molto resistente, ma in ambienti molto secchi e caldi può essere attaccata da alcune cocciniglie o afidi. Entrambi i parassiti sono combattuti con terra di diatomee o olio di neem.


Ma senza dubbio la domanda più frequente è ….:


Perché il mio gallo notturno ha le foglie gialle?


Le foglie gialle sul galletto notturno sono frequenti quando si innaffia troppo. Per evitare questo, assicuratevi che il drenaggio del terreno o del substrato sia buono.


D’altra parte, se è in un vaso, l’acqua deve essere in grado di drenare dalle radici, altrimenti marcirà. Ecco perché non dovrebbe essere piantato in vasi senza fori.


Moltiplicazione


Si moltiplica per semi in primavera, seminandoli in vaschette con substrato universale e mettendoli in penombra.


Germineranno in circa 20 giorni.


Resistenza


Può resistere a temperature fino a -2ºC.


Usa


A cosa serve l’airone notturno? Beh, fondamentalmente è usato come pianta ornamentale nei climi temperati e caldi. Che sia in vaso o piantato in giardino, quando è in fiore è una delizia,… e quando non è troppo 😉 . Ha una forma molto elegante e tollera abbastanza bene la potatura.


Ci sono anche quelli che sono incoraggiati a lavorarlo come bonsai. La sua crescita è veloce e, dato che è abbastanza facile da curare, è certamente interessante averla come tale. Tuttavia, a causa delle dimensioni delle sue foglie può essere complicato, in quanto è necessario dedicare diversi anni per ridurlo con la potatura ed evitando l’uso di fertilizzanti ricchi di azoto.

1 commento su “La pianta di Galan de noche, perfetta da avere in vaso o in giardino.”

  1. Buonasera…dove posso comprare la pianta night heron ( Galán de noche)? L’ho avuta in Spagna..ma qui in Italia ho chiesto in vari posti del settore… In attesa cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *