fertirrigacion

Fertirrigazione: cos’è, vantaggi, usi e funzionamento

fertirrigazione


Oggi parleremo di un tipo di tecnica che sta rivoluzionando il sistema di irrigazione in agricoltura. Stiamo parlando di fertirrigazione. Stiamo parlando di un tipo di tecnica che permette l'applicazione simultanea di acqua e fertilizzanti attraverso un sistema di irrigazione. Questo permette di approfittare dei vari sistemi d'irrigazione per applicare i nutrienti necessari alle colture in modo che possano svilupparsi bene e aumentare la produttività.


In questo articolo vi diremo tutte le caratteristiche, i vantaggi e gli usi della fertirrigazione.

Caratteristiche principali


vantaggi della fertirrigazione


La fertirrigazione non è altro che una tecnica utilizzata in agricoltura che permette di utilizzare contemporaneamente acqua e fertilizzanti nel sistema d'irrigazione. Grazie a questo tipo di applicazione, è possibile sfruttare i sistemi di irrigazione localizzata ad alta frequenza. Normalmente, questi sistemi d'irrigazione sono abbastanza efficienti quando si tratta di localizzare le colture per ottimizzare l'uso dell'acqua. In questo modo, è possibile applicare i nutrienti di cui le piante hanno bisogno nello stesso momento in cui vengono irrigate.


Tuttavia, per poter utilizzare la fertirrigazione, sono necessarie alcune conoscenze di base. Tra queste conoscenze che è necessario conoscere abbiamo le seguenti:



  • Necessità di nutrienti per ogni coltura. Ogni coltura richiede una quantità diversa di nutrienti, quindi è necessario conoscere le dosi di fertilizzanti che verranno aggiunti nell'irrigazione.

  • È necessario conoscere la distribuzione delle percentuali di fertilizzazione che sono necessarie lungo il ciclo della coltura. Sappiamo che le colture non richiedono sempre la stessa quantità di nutrienti. Conoscendo bene il ciclo di vita della coltura, possiamo ottimizzare l'uso dei fertilizzanti non solo per dare alla pianta ciò di cui ha bisogno, ma anche per risparmiare sui fertilizzanti.

  • Caratteristiche dell'acqua utilizzata durante l'irrigazione. Tra le caratteristiche che l'acqua ha, troviamo le seguenti: pH, conducibilità elettrica, micronutrienti, ecc.

  • È necessario sapere come operare con il cambio di unità di fertilizzazione tenendo conto dei kg di fertilizzante utilizzati.

Grazie a tutte queste caratteristiche sappiamo che il sistema di fertirrigazione è il metodo più razionale disponibile per realizzare una fertilizzazione ottimizzata e aumentare la produzione, riducendo i costi.


Vantaggi della fertirrigazione


domanda di fertilizzante


Vediamo quali sono i principali vantaggi dell'uso della fertirrigazione sulle colture. Questi vantaggi sono abbastanza considerevoli. Sono i seguenti:



  • L'acqua e le sostanze nutritive si trovano perfettamente nella zona di assorbimento delle radici. Le radici hanno una zona di massimo assorbimento dei nutrienti e la fertirrigazione aiuta a inviare questi nutrienti alla zona di assorbimento ottimale.

  • Si possono stabilire diversi piani di concimazione secondo lo stato fenologico della coltura e le curve di assorbimento dei nutrienti. A seconda del periodo dell'anno o dello stato fenologico della coltura, questa richiederà più o meno nutrienti. Questo può essere regolato per mezzo di sistemi di irrigazione ottimizzati dalla fertirrigazione.

  • Un altro vantaggio è la possibilità di correggere rapidamente qualsiasi efficienza nutritiva della coltura. Prima che un raccolto sia rovinato da una mancanza di nutrienti, può essere fermato in tempo con la fertirrigazione.

  • Uso di acqua di bassa qualità agronomica. Questo è un aspetto molto importante da considerare. Con una buona gestione e le conoscenze necessarie, è possibile utilizzare acqua di scarsa qualità ma con gli stessi buoni risultati. Tutto questo riduce i costi di produzione.

  • Avendo una maggiore dipendenza della coltura dal sistema d'irrigazione, avremo un maggiore controllo su di essa. Possiamo aumentare o diminuire la velocità di crescita secondo l'interesse. Alcune tecniche possono essere utilizzate, come l'irrigazione a deficit controllato.

  • Tutti questi vantaggi sono quelli che permettono un uso più razionale dell'acqua e dei fertilizzanti. L'uso di acqua e fertilizzanti ha un impatto diretto sulla capacità produttiva della coltura. Inoltre, aumenta il rispetto per l'ambiente e un minimo impatto ambientale.

Metodi di fertirrigazione


sistemi di fertilizzazione


Anche se la fertirrigazione è un metodo rivoluzionario per ottimizzare l'uso di acqua e fertilizzanti nelle colture, ci sono due metodi per realizzarla. Vediamo quali sono le caratteristiche principali di ciascuno dei metodi:



  • Fertirrigazione quantitativa: è un tipo di modello basato sul calcolo dei bisogni nutrizionali delle colture in funzione di alcuni parametri. Questi parametri sono i seguenti: numero di piante coltivate, età, area fogliare, area di distribuzione, tipo di suolo, consumo di nutrienti, ecc. Una volta che tutti questi parametri sono stati calcolati, i valori sono introdotti nel sistema di irrigazione per fornire questi nutrienti.

  • Fertirrigazione proporzionale: questo è il tipo di fertirrigazione più comunemente usato nelle colture senza suolo o idroponiche. Questo modello si basa sull'iniezione di una determinata quantità di fertilizzanti per un determinato volume d'acqua. Facciamo un esempio per capire meglio. È stabilito grammi per litro di fertilizzante da aggiungere alle colture idroponiche. In questo caso, se stiamo lavorando con colture idroponiche si usano due unità di parti per milione e litro.

Differenze con altri sistemi di fertilizzazione


Tradizionalmente si considerano sempre le differenze tra la fertirrigazione e il processo di fertilizzazione tradizionale. La differenza principale sta nel frazionamento del fertilizzante. Nelle colture in cui non c'è terra, vengono fornite soluzioni nutritive bilanciate. In questo modo, tutto ciò che serve alla coltura è fornito in modo continuo e a concentrazioni molto basse. Al contrario, quando si lavora nel terreno, si devono applicare concentrazioni più elevate di fertilizzante facendo un minore frazionamento e aumentando il consumo di acqua.


Che ci piaccia o no, il suolo interagisce con il fertilizzante. È necessario prestare attenzione a queste interazioni perché possono influenzare la fornitura di elementi secondari come i minerali. Il settore agricolo richiede un aumento nell'implementazione di sistemi di irrigazione più efficienti e la fertirrigazione sta ottenendo questo risultato. Aiuta anche a migliorare il monitoraggio di tutti i parametri di irrigazione e fertilizzazione con l'uso di sensori, misurazioni e consigli.


Spero che con queste informazioni tu possa imparare di più sulla fertirrigazione e su come funziona.


Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *