Che cos’è un alcoro?

L'alcorque è fatto per trattenere l'acqua.


Nelle strade delle nostre città, così come nei giardini, intorno agli alberi e alle palme c’è quasi sempre un pozzo per trattenere l’acqua intorno al tronco. In questo modo, le radici possono approfittarne e la persona incaricata di annaffiare le piante evita di sprecarla.


Tuttavia, è molto importante sapere che certe cose devono essere prese in considerazione affinché la cornice dell’albero sia veramente ben fatta e soddisfi ciò che ci si aspetta da essa.

Quali sono le caratteristiche di un pozzo di alberi?

È possibile fare un contorno decorativo dell'albero in città.


Un alcorque, o come è anche conosciuto, un cajete, è un buco che si fa intorno al tronco di una pianta. In alcuni casi, per esempio nelle città e nei luoghi in cui il terreno è asfaltato o pavimentato in qualche modo, l’alcorrea è la zona che viene lasciata intatta intorno al tronco. D’altra parte, nei giardini, quello che si fa spesso è ammassare terra o pietre intorno al tronco, che servono alla stessa funzione.


Quali funzioni ha?


Oltre a trattenere l’acqua, ha (o dovrebbe avere) queste altre funzioni:



  • Mantiene le radici della pianta pulite e protette dal calpestio, e quindi dall’eccessiva compattazione del suolo, cosa che potrebbe impedire loro di svilupparsi normalmente.

  • Può evitare che il tronco spacchi il terreno, soprattutto se la scelta della specie è stata quella giusta considerando le caratteristiche del suolo e il clima della zona.

  • Può essere decorativo e, allo stesso tempo, pratico, perché se si mettono pietre intorno, per esempio, si può far sembrare la zona più naturale. Inoltre, è anche interessante mettere una copertura per l’albero, che è fatta di ferro, acciaio o legno, e sulla quale si possono iscrivere frasi o messaggi positivi o d’ispirazione per esempio. Questo serve a proteggere l’albero e allo stesso tempo permette alle persone di camminarci attraverso.

Quali sono i tipi di contorno degli alberi?


Ci sono due tipi di contorno per gli alberi:


Circondato da alberi selvaggi


Queste sono quelle in cui fiori e altre piccole piante sono piantate intorno al tronco dell’albero o della palma. Questo è un ulteriore abbellimento della zona, allo stesso tempo che contribuisce a migliorare la qualità dell’aria che si respira.


Circondati da alberi prefabbricati


Come suggerisce il nome, sono quelli che sono fatti dall’uomo. Possono essere fatti di ferro, cemento o acciaio. E possono avere diversi disegni: alcuni sono arrotondati, altri rettangolari; alcuni hanno l’aspetto di una griglia, mentre altri hanno fori quadrati.


Come fare il contorno di un albero?

Gli alberi sul marciapiede hanno bisogno di una cassetta per gli alberi

A volte il bordo del marciapiede è usato come contorno dell’albero.


Affinché un contorno di alberi sia utile, è molto importante pianificare bene quali piante saranno collocate nell’area. Ecco perché, prima di parlarvene, vi daremo qualche consiglio su come scegliere la specie giusta:


Cose da tenere a mente quando si sceglie la pianta.


Scopri le sue caratteristiche


Ci sono molti tipi di piante, ma è abbastanza comune piantare sempre le stesse, sia nei giardini che nelle strade. E questo non è sempre un bene, perché ce ne sono alcuni che crescono più del dovuto, finendo per sollevare il terreno o addirittura romperlo.


Quindi, è necessario scoprire quali dimensioni avranno una volta raggiunta l’età adulta; e non mi riferisco solo all’altezza perché questa è talvolta ben controllata con la potatura, ma piuttosto alla larghezza del tronco. Se vogliamo smettere di vedere alberi e palme che crescono in piccoli spazi, questo lavoro di ricerca è essenziale.


Conoscere il clima della vostra zona e il terreno dove volete piantare.


Sperimentare è fantastico, ma bisogna farlo con saggezza. In altre parole, piantare un flamboyant in un clima dove c’è il gelo non è solo una follia, ma anche uno spreco di denaro e di tempo. Per non parlare del fatto che non è la specie migliore per una strada stretta, dato che la sua chioma è soleggiata e abbastanza ampia. Quindi, per evitare problemi, è necessario conoscere un po’ il clima della vostra zona: temperature massime e minime, quando e quanto piove, umidità, vento.


Non si tratta di diventare un meteorologo se non si vuole, ma bisogna tenere presente che a seconda del clima alcune piante potranno crescere e altre no. Bisogna anche sapere che tipo di terreno avete: è argilloso, sabbioso, è stato mescolato con detriti (cosa che succede in città) o è ‘puro’? Ci sono alcuni alberi che crescono in terreni molto poveri, come Tipuana tipu o Acacia, ma ce ne sono altri come Celtis o Cercis che vogliono che il terreno sia fertile e ben drenato.


Cose da prendere in considerazione quando si fa un letto d’albero


Zona in cui l’impianto è o sarà


Non è lo stesso fare un’aiuola per un albero in un giardino privato che farla per una pianta in città. In un giardino, questo può essere fatto di terra o di pietre per esempio, ma in una strada pubblica bisogna tener conto del traffico, sia di persone che di veicoli, che passa per quella zona.


Pertanto, in quest’ultimo caso, l’uso di una copertura arborea è altamente raccomandato, poiché sarà possibile circolare senza causare alcun danno alla pianta.


Dimensioni adulte ed età attuale della pianta


Indipendentemente dalle dimensioni dell’albero o della palma che si sta per piantare, è molto importante che il contorno dell’albero sia ampio. La larghezza totale sarà maggiore o minore a seconda della specie una volta raggiunta l’età adulta. Per esempio, una Phoenix canariensis, che può avere un tronco fino a 60 centimetri alla base, dovrebbe poter crescere senza problemi con un’aiuola di almeno quel diametro.


È un errore, e abbastanza grave perché può portare alla morte della pianta, fare circondare gli alberi molto piccoli, e anche coprirli quasi completamente con il cemento, lasciando solo pochi centimetri tra il tronco e il cemento. Le piante, tutte senza eccezione, hanno bisogno di aria oltre che di acqua, e questa non arriverà alle loro radici con un pavimento di cemento.


Progettazione di contorni di alberi in città


Sapete cos’è un pozzo di alberi, la sua funzione e come deve essere per essere funzionale, ma… e se vi dicessi che possono essere usati per migliorare le città, dando loro un tocco diverso e più vivace?


Nel caso in cui non mi crediate, o se state cercando delle idee, ecco un esempio:


Prato


La semina può essere una buona idea


L’erba, naturale o artificiale, è bella e mantiene le radici ben aerate. Tollera bene il calpestio e abbellisce anche la città. Senza dubbio, è un’opzione altamente raccomandata per un viale o una strada con palme.


Sabbia decorativa e gomma


L'uso della ghiaia come contorno degli alberi può decorare la strada.


Oggi si può trovare sabbia decorativa in diversi colori: bianco, marrone, rossiccio, grigio. Vendono anche fogli di gomma, che permettono alle radici di respirare. Sono facili da mettere in posizione e da rimuovere, nel caso in cui la pianta cresca più del previsto.


Aiuole di legno per giganti

I pozzi degli alberi possono essere fatti di legno


Se c’è una pianta maestosa in città, vale la pena proteggerla. Ci sono molti modi per farlo, ma noi raccomandiamo di usare fioriere di legno, perché daranno un aspetto molto più naturale. Inoltre, se mettete un’asse larga di almeno 35 centimetri, servirà come sedile.


Cosa pensi di questo argomento?

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *