flores 1

12 piccoli fiori per il giardino o il vaso

I fiori sono molto decorativi

Un cortile o un giardino senza non è lo stesso. Può dare la sensazione che questi siano luoghi vuoti e senza vita. I petali sono la scusa perfetta per sorridere, per avere una giornata molto più felice. Sai qual è la cosa migliore? Sono disponibili in molti colori, forme e dimensioni.

In questo senso, le piccole sono le più interessanti, perché nonostante le loro caratteristiche sono spesso prodotte in gran numero, quindi l'effetto ottenuto con queste piante è spettacolare.

Indice

Selezione di piante con piante piccole per vasi o giardini

Volete ravvivare la vostra casa con piccole piante? Dai un'occhiata alla varietà di piante che ti consigliamo:

Blues

Cicoria

I fiori della cicoria sono blu

È un'erba perenne il cui nome scientifico è Cichorium intybus, cresce fino a 20-30 centimetri e fiorisce in primavera producendo fiori bluastri.

Resiste alle gelate fino a -5ºC.

Articolo correlato:Per cosa si usa la cicoria selvatica?

Euforbia del cavaliere

Vista del Delphinium

Immagine – Wikimedia/KENPEI

Conosciuti anche come Delphinium, sono erbe perenni, annuali o biennali a seconda della varietà che raggiungono un'altezza fino a 2 metri. Sono disponibili in una grande varietà di colori, anche se quelli blu sono senza dubbio molto appariscenti, comparendo in estate.

Sono ideali per i climi temperati e anche un po' freddi.

Articolo correlato:Delphinium (Delphinium

) Lobelia

La lobelia è un'erba

Immagine – Wikimedia/André Karwath

È un'erba annuale il cui nome scientifico è Lobelia erinus. Cresce fino a 20-30 centimetri di altezza e fiorisce in primavera producendofiori blu scuro.

Non resiste al freddo.

Articolo correlato:Lobelia erinusBlancas

Bucaneve

Il Galanthus nivalis è una pianta bulbosa.

È una piccola pianta bulbosa il cui nome scientifico è Galanthus nivalis. Non supera i 20 centimetri di altezza e i suoi bulbi sono minuscoli e spuntano a fine inverno/inizio primavera

.

Pianta il suo bulbo in autunno, e potrai goderne durante la primavera 😉 . Può sopportare gelate fino a -12ºC.

Articolo correlato:Tutto sui bucanevePlumbago
Vista di Plumbago alba, fiori bianchi

Si tratta di un arbusto sempreverde con un portamento rampicante il cui nome scientifico è Plumbago auriculata. Produce blu, ma anche bianco nella varietà ‘Alba'.

Raggiunge un'altezza fino a 2 metri.

Resiste alle gelate fino a -5ºC.

Articolo correlato:Come prendersi cura del plumbagoJasmine

Il gelsomino è un arrampicatore

Si tratta di una perennifolia rampicante il cui nome scientifico è Jasminum officinale

molto popolare per i suoi bianchi fragranti e belli. Può raggiungere un'altezza fino a sei metri, purché abbia un sostegno, e se questo sembra molto non dovete preoccuparvi perché tollera bene la potatura.

Resiste alle gelate deboli fino a -3ºC.

Articolo correlato:Jasminum officinale, il rampicante più profumatoPurples

Liatris

Fiori di Liatris in primavera

È una preziosa pianta bulbosa il cui nome scientifico è Liatris spicata. Raggiunge un'altezza fino a 40 centimetri, e produce in primavera quelle viola raggruppate in infiorescenze a forma di spiga

.

Per poterlo contemplare in tutto il suo splendore, è importante piantare il bulbo in autunno. Resiste alle gelate fino a -7ºC.

Articolo correlato:Stella fiammeggiante (Liatris spicata)

Orchidea farfalla

Vista della Phalaenopsis in fiore

È un'orchidea il cui nome scientifico è Phalaenopsis, di abitudine epifita. Raggiunge un'altezza che in coltivazione di solito non supera i 30 centimetri, e fiorisce durante la primavera

.

È una pianta tropicale, molto sensibile al freddo, che deve essere tenuta all'aperto solo se la temperatura minima è di 15ºC o più.

Articolo correlato:Come prendersi cura di una Phalaenopsis

orchidAfrican

violet.
La violetta africana è una pianta delicata.

Immagine – Wikimedia/Wildfeuer

È un'erba perenne coltivata come stagionale in molte parti del mondo il cui nome scientifico è Saintpaulia ionantha. Cresce fino a 15 centimetri di altezza, e i suoi fiori rosa, viola o bianchi spuntano in primavera-estate.

Non resiste né al freddo né al gelo.

Articolo correlato:Quali sono le cure della violetta africana?

Altre piante di piccole dimensioni naturali

Dandelion

Il dente di leone è una pianta commestibile.

È un'erba perenne il cui nome scientifico è Taraxacum officinale. Raggiunge un'altezza massima di 40 centimetri, con fiori in capitoli di colore giallo che spuntano in primavera

.

Resiste al freddo e alle gelate fino a -10ºC.

Articolo correlato:Caratteristiche e usi del dente di leoneSclare
Vista di Salvia sclarea in fiore

Immagine – Wikimedia/Udo Schröter

È un'erba perenne il cui nome scientifico è Salvia sclarea. Cresce fino a un metro di altezza compresi gli steli dei fiori, che spuntano in primavera e in estate. I fiori sono bianchi, rosa o viola.

Può resistere a temperature fino a -7ºC.

Lunaria

Lunaria annua è un'erba

È un'erba biennale il cui nome scientifico è Lunaria annua. Può raggiungere un'altezza fino a 140 centimetri e produce un'infiorescenza con piccole infiorescenze bianche o bluastre in primavera ed estate

.

Resiste alle gelate fino a -7ºC.

Articolo correlato:Di quali cure ha bisogno la Lunaria annua o pianta d'argento?

Consigli sulla cura delle piante con piccoli

Se vuoi avere piante che producono poco, cosa c'è di meglio che finire l'articolo con alcuni consigli per facilitare la loro conservazione, giusto? 🙂 🙂 🙂

Eccoli qui:

Hanno bisogno di un po' di luce

Tutte hanno bisogno di un minimo di ore di luce al giorno. Alcuni, come le begonie o le orchidee, vorranno meno del plumbago per esempio. Ma si raccomanda vivamente che siano tutti in una zona luminosa

.

Coltivateli all'aperto quando possibile.

Questo consiglio è strettamente legato al precedente. Non c'è nessuna pianta che sia pronta a vivere in casa

, perché hanno sempre vissuto all'aperto. Per questo è molto consigliabile tenerle fuori tutto l'anno o, se sono piante delicate, fino alla fine dell'estate.

Annaffiare e concimare moderatamente e regolarmente.

Soprattutto durante la primavera e l'estate, che normalmente coincidono con il periodo di fioritura, le annaffiature devono essere più frequenti rispetto al resto dell'

anno. Ma attenzione a non innaffiare troppo: in caso di dubbio, controllate l'umidità prima di innaffiare.

D'altra parte, non è una cattiva idea fertilizzare durante i mesi caldi dell'anno con guano (in vendita qui) per esempio, o con fertilizzanti per piante da fiore (in vendita qui).

Rimuovere le parti asciutte

Usare forbici precedentemente disinfettate

per tagliare sia le foglie secche che quelle appassite per mantenerle belle e per prevenire parassiti e malattie.

I fiori piccoli possono essere tenuti in vaso

Goditi le tue piante con i piccoli 🙂 .

12 piccoli per il giardino o il vaso

  1. Lisandro ha detto1 anno faChe sito interessante, continua così 🙂 Rispondi a Lisandro ha detto1 anno faGrazie per le tue parole, Lisandro. 🙂 Rispondi a

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *