12 piante da mezz'ombra per giardini semi-soleggiati

Scegliere le piante per la mezz'ombra nel tuo giardino

Immagine - Wikimedia/Russ Allison Loar


Conoscere l'origine di ogni specie non è cosa da poco. Basta cambiare casa per scoprire che le piante che crescevano senza problemi nel nostro balcone soleggiato cominciano ad appassire nella nuova terrazza con orientamento a sud e poche ore di sole.


Parlavamo di conoscere l'origine perché se sappiamo se le piante sono originarie delle giungle, delle foreste o delle valli possiamo scoprire i loro bisogni. Le piante native della giungla hanno bisogno di un'umidità maggiore e di condizioni di mezz'ombra, ma non quelle che crescono nelle zone mediterranee, che sono più abituate all'esposizione e alla secchezza.

Cosa significa mezz'ombra


Forse sei un principiante ed è difficile per te sapere cosa intendiamo quando parliamo di mezz'ombra. Bene, se abbiamo una pianta che prende un po' di sole diretto, solo poche ore o minuti, o se riceve uno scorcio di sole, per esempio attraverso le foglie di una palma, allora è in ombra parziale, poiché è davvero abbastanza protetta dai raggi del sole.


Se è esposto direttamente al sole, e anche durante tutto il giorno, si parlerebbe di sole diretto o sole pieno. D'altra parte, se non ci fosse mai il sole, allora si parlerebbe di ombra. Ma attenzione, non confondere "mettere una pianta all'ombra" con "metterla in un posto buio": tutte le piante hanno bisogno di luce per crescere, e se vengono messe in una zona buia, senza luce, moriranno.


Piante da mezz'ombra


Vivi in un posto con un po' di sole? Quando vai al vivaio, scegli piante da mezz'ombra perché sono quelle che si adattano meglio alle condizioni di luce naturale. Per esempio, quelli che vanno bene in queste condizioni di luce sono:


Gioia domestica (Impatiens walleriana).


La gioia di casa è un'erba di mezz'ombra


La pianta conosciuta come gioia domestica è un'erba che se il clima è caldo può vivere per diversi anni, ma se non viene coltivata come annuale. Di solito non supera i 60 centimetri e produce fiori a grappoli in primavera. È molto adattabile, potendo vivere in zone di mezz'ombra senza problemi.


Azalea (Rhododendron simsii e Rhodondendron japonica)


Le azalee sono piante da mezz'ombra


Anche se le azalee sono piante piuttosto difficili, vale la pena averle perché quando sono ben sviluppate danno dei bei fiori. È una piccola pianta da mezz'ombra, alta meno di 1 metro, che fiorisce in primavera e ha bisogno di un terreno ricco di materia organica e di molte annaffiature.


Camelia (Camellia)

La camelia in vaso ha bisogno di annaffiature moderate

Immagine - Wikimedia/Remi Jouan


La camelia è un altro arbusto sempreverde da tenere presente. Anche se può crescere fino a 9 metri di lunghezza a seconda della specie (come la Camellia sinensis), raramente diventa più alta di 2 metri

. I suoi fiori bianchi appaiono in primavera, purché sia annaffiata con acqua piovana o acida, e cresce in un terreno acido con un buon drenaggio. Resiste alle gelate leggere, fino a -2ºC. Prendi la tua pianta qui.

Fucsia (Fucsia)


La fucsia è un arbusto che ha bisogno di poco sole.


La Fucsia è una pianta che attira molta attenzione a causa della forma dei suoi fiori rosa molto intensi. Non cresce più di 4 metri di altezza

, quindi è ideale per la coltivazione in vaso. Tuttavia, tenete presente che questa pianta ha bisogno di un terreno umido e fertile. Può resistere a leggere gelate.

Gardenia (Gardenia)


La gardenia è un arbusto che fiorisce in estate e vuole un'ombra parziale.


La gardenia è un'opzione da prendere in considerazione. È un arbusto o alberello sempreverde alto 1-2 metri

che ha bisogno solo di poche ore di sole (o anche meno, se lo avete in un clima mediterraneo dove il grado di insolazione è alto) e un terreno ricco e acido con un buon drenaggio. Tuttavia, tenete presente che ha bisogno di protezione se le temperature scendono sotto i -2ºC.

Pelargonio (Pelargonium)

Il Pelargonium hortorum è un tipo di geranio che non ha bisogno di molta luce.

Immagine - Wikimedia/ Alejandro Bayer Tamayo da Armenia, Colombia


Le piante del genere Pelargonium sono chiamate con molti nomi, a seconda della specie.

Per esempio, uno dei più coltivati è il Pelargonium zonale, conosciuto come il malvón, o il Pelargonium peltatum, che chiamiamo il geranio edera. Ma non importa come si chiamano, queste piante perenni crescono fino a un'altezza massima di 40 centimetri

e hanno solo bisogno di un po' di sole diretto ogni giorno per fiorire e avere un aspetto perfetto. Annaffiateli di tanto in tanto e, se c'è il gelo, metteteli in casa o in una serra per non farli soffrire. Volete averli nel vostro giardino? Comprali qui.

Ortensia (Hydrangea)


Le ortensie fioriscono tutto l'anno e sono parzialmente in ombra.


Se il vostro spazio riceve solo poche ore di sole, pensate anche alle ortensie. La cosa buona è che non crescono più di un metro di altezza

e, soprattutto, che fioriscono per molto tempo, dalla primavera all'inizio dell'autunno. Ha bisogno di annaffiature frequenti, con acqua piovana o leggermente acida, così come di un terreno acido e ben drenato. È resistente alle gelate leggere.

Gelsomino (Jasminum)

Il gelsomino cinese ha fiori bianchi ed è una pianta da mezz'ombra.

Immagine - Flickr/Kai Yan, Joseph Wong


Il gelsomino è un rampicante sempreverde che cresce molto poco, circa 3-4 metri di altezza

se ha un supporto su cui arrampicarsi. La sua caratteristica è che ha fiori piccoli, bianchi o gialli, lunghi circa 2 centimetri e con un aroma dolce. Questi di solito spuntano in primavera, e lo fanno in gran numero. Ha bisogno di terreni ricchi di materia organica e di annaffiature moderate.

Può resistere a temperature fino a -3ºC.

Ne vuoi uno? Compratene uno.

Palma nana (Phoenix roebellinii)

La palma nana è perfetta per i giardini a mezz'ombra.


Una delle palme che tollera meglio la mezz'ombra è la palma nana. È alto circa 2 metri

e le sue foglie pennate sono lunghe appena un metro. Cresce molto bene sia in terra che in vaso, e non ha bisogno di molte attenzioni a parte una moderata annaffiatura e la protezione dal gelo (anche se può sopportare temperature fino a -2ºC).

Peonia (Paeonia)


Le peonie sono arbusti con fiori bellissimi.


La peonia è anche un'alternativa interessante perché troppo sole la colpisce. Questa pianta, che può raggiungere un'altezza di 1 metro a seconda della specie

, fiorisce in primavera e cresce idealmente in un terreno ricco di materia organica, sciolto e con una buona capacità di assorbire e filtrare l'acqua affinché le radici non si impregnino. Sostiene il freddo e le gelate.

Cespuglio di rose (Rosa sp)


Il cespuglio di rose è un arbusto che cresce in ombra parziale.


Sognate di avere dei cespugli di rose? Beh, se ricevono almeno 3 ore di sole, staranno bene. Questi arbusti, alti da 1 a 10 metri a seconda della specie, fioriscono quasi

tutto l'anno e hanno bisogno solo di un terreno ricco e di annaffiature moderate per crescere. Non dimenticate di potarli di tanto in tanto in modo che continuino a fiorire senza problemi. Resistono bene alle gelate moderate.

Pritchardia minor (Pritchardia minor)

Pritchardia minor è una palma da semi-ombra

Immagine - Flickr/David Eickhoff


La Pritchardia minor è una palma che può crescere fino a 10 metri di altezza

, e sviluppare un tronco spesso circa 30 centimetri. Ha foglie verdi argentee a forma di ventaglio ed è una pianta che tollera molto bene l'ombra media. Di tutte le specie del genere Pritchardia, questa è una delle più resistenti al freddo, fino a -2,5ºC.

Conosci altre piante da mezz'ombra?


Deja una respuesta

Subir